Dimagrire in poco tempo: ecco come fare

dimagrire-in-poco-tempo

Ci sono modi per perdere 6 chili in due settimane. Perché a volte basta rinunciare a qualche sostanza di troppo e qualche risultato già c’è. Così potete tornare dalle vostre vacanze e rimettervi a posto quella “pancetta” che vi dà fastidio e che può essere sintomo anche di troppi grassi.

Dieta detox: no ai lieviti

Pane, pasta, pizza, focacce e tanti altre prelibatezze salate sono uno dei primi responsabili del vostro fisico un po’ pingue. Una buona idea può essere la dieta detox.

Una dieta senza lieviti non può che far bene, stimolare il nostro metabolismo, favorire la fuoriuscita dei liquidi in eccesso e infine farci recuperare peso.

Cosa mangiare per perder peso?

Frutta – Sarà la frutta di stagione, poco condita con altre sostanze dolcificanti come miele o zucchero o panna a dover diventare la regola base del nostro spuntino.

Verdura – Altro must per rimetterci in forma è la verdura, soprattutto quella cruda e se possibile mangiata in pinzimonio.

Carne bianca – Per un po’ dovrete scordarvi la carne rossa, tipo una bella fiorentina e dovete impegnarvi a mangiare carne bianca come pollo, tacchino e coniglio.

Pesce – Il pesce va cucinato non fritto o con troppi condimenti. In questo caso vanno bene i portatori di vitamina D, fra cui salmone, tonno e pesce spada e i bianchi fra cui orata, branzino, sogliola, platessa, nasello e merluzzo.

Dopo i consigli, vediamo ora la settimana tipo.

Dieta detox: una settimana tipo

Ora passiamo alla pratica, si fa per dire. Immaginiamo un calendario settimanale di una dieta detox.

Lunedì

  • Colazione: una tazza di caffè (senza zucchero), tè o karkadè + 3 gallette di farro + 15 g di miele
  • Spuntino: una mela
  • Pranzo: 150 g di petto di pollo alla griglia + insalata + 35 g di pane azzimo
  • Merenda: mezza banana
  • Cena: 80 g di bresaola + verdura al vapore + 30 gr di cracker light

Martedì

  • Colazione: come lunedì con una fetta di crostata senza lievito di birra
  • Spuntino: frutta
  • Pranzo: 150 g di manzo alla griglia + verdura al vapore + 35 g di azzimo
  • Merenda: frutta
  • Cena: insalata con 2 uova sode + 30 gr di cracker o altri salati leggeri

Mercoledì

  • Colazione: come lunedì con le gallette di kamut al posto del farro
  • Spuntino: una mela o pera
  • Pranzo: 150 g di arrosto di tacchino + verdura al vapore
  • Merenda: frutta secca – max 30 gr.
  • Cena: 150 g di crema di legumi + radicchio grigliato

Giovedì

  • Colazione: come gli altri giorni e 40 g di biscotti senza lievito
  • Spuntino: frutta
  • Pranzo: 80 g di fusilli di lenticchie
  • Merenda: una coppa di frutta
  • Cena: 150 g di pesce al forno con patate e spinaci

Venerdì

  • Colazione: sempre una tazza di bevanda + 4 gallette di quinoa
  • Spuntino: frutta
  • Pranzo: 150 g di manzo alla griglia
  • Merenda: frutta
  • Cena: 80 g di tonno in insalata con mais

Sabato

  • Colazione: come gli altri giorni + 40 g di fette biscottate senza lievito
  • Spuntino: frutti rossi
  • Pranzo: 150 g di petto di pollo, 35 g di azzimo e insalata
  • Merenda: frutta
  • Cena: 150 g di merluzzo + bietole + 30 g di cracker

Domenica

  • Colazione: budino al cioccolato + caffè o tè
  • Spuntino: 100 g di fragole
  • Pranzo: 150 g di vitello + insalata grigliata + azzimo
  • Merenda: macedonia
  • Cena: 80 g di prosciutto cotto + insalata + 30 gr di cracker