803500: Ricevi chiamate da questo numero? Ecco chi è e di cosa si tratta

803500

Il numero telefonico in questione viene utilizzato da Enel Distribuzione per segnalare emergenze, guasti ed eventuali sospensioni del servizio elettrico. Il call center contatta dunque l’utenza per segnalare dei problemi alla distribuzione della linea elettrica. 803500 è dunque assolutamente sicuro e non nasconde nessun secondo fine. Chi ha visualizzato la chiamata senza rispondere per il timore di una possibile truffa può dunque richiamare per verificare la presenza di eventuali disagi. Enel Distribuzione sfrutta questo numero verde anche per rispondere alle domande degli utenti ed è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 di mattina alle 18. Enel ha scelto questo numero telefonico per essere più vicino alla sua clientela e fornire repentinamente tutto il supporto necessario. Le informazioni inoltre vengono fornite solo ai titolari di pratiche o del POD. Quindi non hanno nessun motivo per carpire dati o informazioni sensibili egli utenti che possono aver confuso questo servizio con una truffa. Nessun malintenzionato utilizza il 803500 per truffare dei malcapitati. Il servizio è del tutto sicuro e gli operatori sono adeguatamente preparati per fornire tutta l’assistenza necessaria. Le chiamate invece vengono effettuate solo per segnalare degli eventuali problemi all’utenza e sono molto utili quando si devono avvisare gli utenti. Nessuno vuole alzarsi al mattino senza poter usufruire della rete elettrica e per questo l’azienda erogatrice del servizio deve preoccuparsi di comunicare tempestivamente il problema. Al giorno d’oggi la fornitura di corrente è fondamentale per numerose attività, ma spesso si palesano delle criticità che richiedono un tempestivo intervento. Altre volte si rendono necessari dei lavori più estesi che prevedono la sospensione della fornitura per un determinato periodo di tempo. È proprio in questi casi che viene utilizzato il 803500 per segnalare la sospensione momentanea del servizio. Nessuno d’altronde vuol trovarsi all’improvviso senza la corrente elettrica.