Che cosa è il Bitcoin e cosa sono le criptovalute in generale in modo semplice?

Elenco domandeCategoria: Bitcoin e CriptovaluteChe cosa è il Bitcoin e cosa sono le criptovalute in generale in modo semplice?
Amministratore Staff domanda effettuata 2 anni fa

1 Risposte
Amministratore Staff risposta 2 anni fa

Bitcoin è un nuovo sistema di pagamento, in cui il controllo è distribuito e diffuso in maniera decentralizzata fra i nodi della rete.  Un nodo è un qualsiasi dispositivo hardware  (per esempio un PC, un cellulare, un tablet collegato ad internet) in grado di comunicare con gli altri dispositivi che fanno parte della rete.

I nodi, facendo girare un apposito software regolato da uno specifico protocollo, rendono possibili transazioni elettroniche in una nuova valuta digitale, i bitcoin. Quando io ricevo o do ad una altra persona (pago) usando i bitcoin, avviene una transazione esattamente come può avvenire pagando con un bancomat al negozio.

Bitcoin (con la “B” maiuscola) è una rete di pagamento virtuale, ideata per velocizzare e rendere più sicure le transazioni su internet. All’interno di questo network viene scambiato un nuovo tipo di valuta, diverso dalle valute tradizionali a cui siamo abituati: i bitcoin (con la “b” minuscola).

Il bitcoin è una moneta decentralizzata, cioè manca un’unità organizzativa centrale (tipo la BCE, la banca centrale europea) che la controlli e ne gestisca l’emissione. Tale controllo è diffuso e distribuito nella rete, garantito dall’adesione ad un protocollo comune, un insieme di regole che definiscono il funzionamento del sistema, che si esplica nell’utilizzo del software Bitcoin. Ogni nodo del network, cioè ogni dispositivo hardware su cui lavora il software Bitcoin, e in grado di comunicare in rete con gli altri dispositivi, diventa un soggetto attivo nel processo di gestione della valuta, e tanto più numerosi sono i nodi tanto più il concetto di decentralizzazione è significativo.

La valuta bitcoin viene ricompresa all’interno della categoria delle valute virtuali (criptovalute), definite come monete digitali non regolate. Le criptovalute sono valute digitali indipendenti da qualsiasi unità centrale, che utilizzano la crittografia per verificare le transazioni e regolare l’emissione di nuove unità di valuta.

Bisogna ricordare che a causa della loro stessa natura, i bitcoin sono accettati come mezzo di pagamento solo su base volontaria.