Pagamento parcheggio con simbolo croce martello, cosa significa?

Pagamento-parcheggio-con-simbolo-croce-martello-cosa-significa

Hai parcheggiato la tua macchina in un parcheggio e ti sei recato al cartello per conoscere il costo orario ma non conosci il significato dei simboli presenti su di esso? In questo articolo vedremo cosa significa il simbolo della croce e due martelli incrociati.

Approfondiamo l’argomento.

I parcheggi sono fondamentali per le automobili, per le moto, per le biciclette e per i camion poiché garantiscono la sicurezza. Per riuscire a parcheggiare correttamente è necessario saper interpretare i simboli presenti sui cartelli. Questi cartelli rendono più fluida ed armonia la circolazione nei parcheggi e favoriscono la sosta.

Ma quali sono le regole che devono essere seguite per riuscire a parcheggiare correttamente? Vediamo nei prossimi paragrafi.

Segnaletica stradale: verticale e orizzontale

Due solo le tipologie di segnaletica: parliamo di quella orizzontale e quella verticale.

La segnaletica orizzontale riguarda le strisce che sono disegnate sull’asfalto. Sono previste strisce blu, gialle e bianche.  Le strisce bianche sono quelle strisce che prevedono una sosta gratuita, quella gialle, invece, sono destinate solitamente ai residenti, agli invalidi, alle auto di servizio.  Le strisce blu sono quelle strisce che delineano l’area del parcheggio a pagamento. In tal caso è necessario esibire il disco orario.

Per tutte e tre le tipologie di strisce si consiglia sempre di visionare la segnaletica verticale e quindi i cartelli in cui sono indicate le modalità della sosta.

L’altra tipologia di segnaletica è proprio quella verticale. In prossimità di un marciapiede visioniamo sempre segnali come divieti di accesso e di transito per determinati mezzi di trasporto, di sosta, ma soprattutto cartelli per il parcheggio. Vi sono i cartelli segnaletici destinati al parcheggio per disabili, per moto e per biciclette.

Cartello parcheggio: come si deve interpretare?

Quando si parcheggia la propria automobile su una striscia blu bisogna recarsi al cartello del parcheggio per conoscere il costo orario della prima ora e delle ore successive ma anche per comprendere se la sosta è a pagamento durante tutti i giorni della settimana (compreso quindi anche il sabato e la domenica).

Alcune volte, però, non bisogna solo visionare queste informazioni ma anche altri simboli presenti sul cartello: uno tra questi vi sono il simbolo del martello e la croce. Ma cosa significano?

Pagamento parcheggio con simbolo croce martello: che cosa significa?

Probabilmente hai parcheggiato di domenica la tua macchina, non hai effettuato il pagamento per la sosta e hai ricevuto una multa. Se ti trovi in questa situazione forse non avrai visionato che il parcheggio era a pagamento anche di domenica.

In altre parole non hai visto se sul cartello sono riportati oltre ai martelli che risultano incrociati anche una croce molto piccola. I martelli, si precisa, indicano i giorni feriali (e quindi i giorni che variano da lunedì al sabato), invece, la croce i festivi.

Se, invece, sul cartello è presente il simbolo del martello ma non quello della croce, cosa significa? Bisogna effettuare il pagamento nei giorni festivi? In questa situazione la sosta per la vettura è gratuita nei giorni di festa.