Perchè le persone si indignano per la non messa in onda di Temptetion Island a causa della tragedia ferroviaria in Puglia?

Elenco domandeCategoria: PsicologiaPerchè le persone si indignano per la non messa in onda di Temptetion Island a causa della tragedia ferroviaria in Puglia?
1 Risposte
Orfeo Morello risposta 4 anni fa

La tragedia ferroviaria avvenuta in Puglia il 12 Luglio scorso, è stato un colpo al cuore e allo stomaco per molti ma a quanto pare non per tutti. Quella stessa sera doveva andare in onda in TV lo show Temptation Island: un reality in cui sei coppie separate sono alle prese con le tentazioni di uomini e donne single, lo show è stato annullato correttamente da Mediaset dopo quello che era successo in Puglia.

Diverse persone non hanno preso bene questa decisione e i commenti sui vari social sono fioccati dando luogo a qualche cosa di davvero surreale, persone indignate non per la tragedia e i morti ma perchè la tragedia aveva impedito la messa in onda dello spettacolo televisivo. Riporto di seguito alcune schermate salvate e censurate di vari utenti:

Il fatto non è stato un caso isolato ma come si può ben vedere molte persone su diversi social network erano tutti della medesima opinione. Le persone fanno paura, non c’è molto altro da aggiungere, la verità è che stiamo costruendo un mondo di persone insensibili alle stragi e alla perdita di vite umane, davvero difficile credere che esista gente così.

I ragazzini di oggi sono spietatamente cinici e indifferenti alle grandi tragedie sia storiche che contemporanee, ancora oggi non è difficile sentire delle battute addirittura sull’olocausto. Perchè le persone sono così? Forse vivono questi drammi come una cosa lontana che non li riguarda e non li riguarderà mai. Per i piccoli non penso sia mancanza di empatia forse è solo non conoscenza effettiva dei fatti. Bisognerebbe comunicare meglio e trasmettere anche i sentimenti e non solo date e luoghi di eventi.

Comportamenti del genere sono tragedie nella tragedia, che destino spetta alla nostra umanità? Anche oggi 15 Luglio, dopo l’attentato terroristico in Francia di ieri notte, mi è toccato leggere cose del genere..

Rimango senza parole.