Telegram: può essere il nuovo Tinder?

telegram

Siete single oppure siete semplicemente in cerca di nuovi amici con cui dialogare dal vivo o anche virtualmente?

Che questa pandemia abbia cambiato anche le modalità di flirtare con una persona, ormai non è una novità.

Ormai tutti puntano facile su Tinder o Lovoo o Meetic o Facebook Dating. Ma in realtà c’è una nuova opzione di Telegram che può essere molto utile per trovare persone nuove.

Telegram ultimo aggiornamento

L’upgrade di febbraio 2020 di Telegram ha infatti introdotto delle modalità nuove di chattare. Andiamo a scoprire meglio tutto.

La versione 5.15, che era disponibile dallo scorso San Valentino, ha introdotto due graziose novità:

  • alcune emoji animate utili per messaggiare con modalità gradevoli
  • l’opzione “persone vicine” che può rintracciare utenti online nelle nostre zone

Più altre due modifiche per profilo e condivisione dei file:

  • nuova veste grafica per la voce profilo UTENTE
  • possibilità di vedere in modalità sharing e più velocemente documenti e altri files

Dall’inglese People Nearby o letteralmente persone vicine l’aggiornamento prevede l’opzione “Rendimi visibile” a persone vicine. E anche se usciamo dalla voce “Persone vicine” o se abbandoniamo l’APP, possiamo lo stesso essere rintracciati.

Come arrivare all’opzione Persone vicine?

Ma come si naviga dentro l’APP per arrivare a questa innovativa modalità di interazione?

Innanzitutto bisogna attivare la geolocalizzazione sul proprio smartphone o i permessi di tracciamento dell’APP. Cosa fondamentale altrimenti è impossibile per il server trovare persone nelle vicinanze.

Poi per Android e per iOS ovviamente si differenziano i percorsi.

Android

Aprite il menù a tendina, in alto a sinistra dell’APP e cliccate sulle tre linee orizzontali, dove c’è la scritta Telegram. Scorrete fino alla voce Persone vicine, poi se non l’avete ancora fatto, consentite l’accesso. Potete optare per consentirne l’uso solo mentre si usa Telegram oppure rifiutare. Nel secondo caso non potrete utilizzare l’upgrade per chattare con persone vicine.

Si apre un elenco di utenti, che hanno attivato il permesso di essere geolocalizzati. Dovete flaggare sull’opzione – come detto prima – Rendimi visibile.

In questo elenco vedete vari utenti e se cliccate sul profilo vedete alcuni dati visibili fra cui foto e distanza relativa rispetto a voi.

Per entrare in contatto dovete mandare un messaggio alla persona con cui volete parlare.

IOS

 Vediamo ora il percorso con iOS ovvero con i telefoni che usano il sistema della Apple.

Anche qui aprite l’APP Telegram, andate all’icona in basso a destra “Contatti”.

Vedete come prima voce “Trova persone vicine”. Fate tap e vi trovate l’elenco con le stesse funzioni viste per Android e le identiche foto del profilo e le informazioni autorizzate.

Per apire un canale chat con la persona che vi interessa, basta inviare un messaggio.

Certo rispetto a una delle caratteristiche base di Telegram, ovvero la protezione della privacy, l’aggiornamento va un po’ oltre i principi dell’APP stessa. Vero che chi si geolocalizza, sa benissimo che la propria posizione e i propri dati siano pubblici. Ecco perché lo staff si è permesso di proporre un aggiornamento simile.

Telegram rispetto alle altre chat di dating

Chiaro che Telegram rispetto alle altre APP-dating offre un’opzione gratuita. Ma anche limitata. Perché mentre le altre APP offrono una campionario di utenti di almeno 500 persone a distanze anche maggiori, la funzione nuova di Telegram si basa sulla localizzazione della propria zona e basta.

Altro limite è dato dal download dell’APP stessa. Oggi come oggi, a livello di messaggistica, l’APP non ha ancora raggiungo i livelli di Whatsapp e quindi molti utenti continuano a preferire quest’ultima. Quindi è evidente che l’upgrade 5.15 non è proprio una dating-chat, ma solo un’opzione innovativa in più.