Come si fa ad invitare tutti gli amici ad un evento Facebook: modalità e cambiamenti dal 2018 a oggi

invitare tutti gli amici ad un evento facebook 2018

Come si fa ad invitare tutti gli amici ad un evento Facebook nel 2022? Il social network ha cambiato spesso modalità di invito dal 2018 fino ad oggi. Vedremo di seguito, com’è possibile non tralasciare nessun invito per i nostri amici sul social network più utilizzato di sempre.

È possibile invitare tutti gli amici ad un evento Facebook già creato, indipendentemente che quest’ultimo sia impostato in privato o pubblico.

Ecco gli step da seguire:

  1. Cliccare su Eventi dalla tab a sinistra, dove si trovano le notizie del social network.
  2. Fare un click sulla voce “Calendario” e poi “Organizzati”.
  3. Cliccare sull’evento e successivamente Invita.
  4. Appariranno di seguito, tutti gli amici ad invitare singolarmente. Nella tab a sinistra, è altresì possibile filtrare per luoghi, eventi e gruppi già creati in passato.
  5. Infine è sufficiente cliccare su “Invia inviti”.

Potrebbe succedere che in qualche caso non sia presente il bottone di invito.

I motivi in questo caso potrebbero essere tre:

  • Eventi pubblici: dallo smartphone potrebbe succedere, che un evento pubblico abbia il bottone “Condividi” piuttosto che Invita.
  • Eventi privati: nonostante gli inviti agli amici possano esser inviati anche per gruppi privati, allo stesso tempo è una impostazione attivabile (soltanto in un primo momento), esclusivamente dai co-organizzatore e dall’organizzatore stesso.
  • Eventi delle pagine: così come per gli eventi pubblici, anche in questo caso si troverà il bottone “Condividi”.

Come annunciavamo in precedenza, i tempi sono cambiati anche per Facebook. Chi è iscritto nel social network da tempo, facciamo riferimento con esattezza a partire dall’anno 2018, sa bene il limite di inviti invalicabile e che era stato imposto.

Anni fa infatti, invitare illimitatamente tutti gli amici ad un evento su Facebook era utopia. Una azione impossibile che oggi invece, è facilmente fattibile a portata di un singolo click.

Basti pensare che coloro che avevano necessità di mandare inviti oltre i 1500 (limite massimo imposto anni fa), utilizzavano una strategia esterna al social network. Infatti raccoglievano tutti i contatti di posta elettronica dei propri amici su Facebook, e mandavano una email con il link dell’evento a cui desiderano mandare l’invito.

La black list degli inviti Facebook: cosa accadeva anni fa?

Un altro cambiamento che oggi non esiste più, o perlomeno non per quanto riguarda gli inviti agli eventi Facebook, è l’iscrizione in black list. I profili che abusavano del bottone “invita amici ad un evento”, potevano vedersi bloccata la funzione per un determinato tempo.

Solitamente i blocchi potevano andare da un minimo di qualche ora, fino ad un massimo di qualche giorno. Non rimaneva che attendere lo sblocco automatico della funzione sul proprio account. Non serviva a nulla dunque, contattare l’assistenza clienti, dato che si trattava di una automazione.

Gli inviti in sospeso invece, non vanno toccati per alcun motivo, in quanto saranno gli utenti invitati a dover cliccare “accetta” oppure “rifiuta”.